Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

Basi segrete non più segrete: i soldati usano Facebook

Giovedì, 9 settembre 2010 • Categoria: Controspionaggio

Per i segreti militari oggi c’è una nuova minaccia e si chiama Facebook. Se ne sono accorti in una delle basi israeliane più segrete, dove i soldati hanno aperto un gruppo sul social network e caricato foto e video delle proprie esperienze. Secondo il Jerusalem Post, il gruppo è visibile a tutti, navigando su internet (il nome della base e la sua locazione sono però stati censurati dal governo israeliano). Per vedere i contenuti e la lista dei 265 membri, un visitatore deve chiededere di registrarsi al gruppo, ed essere approvato dai suoi amministratori. E qui, la prima falla: un giornalista del quotidiano israeliano Yedioth Aharonot è stato accettato tra i membri malgrado non fosse un soldato della base, e ha copiato alcuni messaggi dalla bacheca del gruppo:


Continua a leggere su Fabioghioni

Software SPIARE PC

-

1940 hits


0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.