Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

Spie britanniche davanti... al pc

Venerdì, 29 ottobre 2010 • Categoria: Privacy

E' iniziata la caccia al ladro in Inghilterra. Volontari davanti al pc tutto il giorno, a controllare in tempo reale se qualche ladro si intrufola dentro qualche negozio. In caso positivo, premendo un tasto "alert" invieranno un sms al proprietario del locale, avvertendolo del tentato furto. Il servizio si sviluppa tramite dei volontari che diretti dalla società britannica, Internet Eyes, controllano giorno e notte i locali degli abbonati a questo servizio. Addirittura c'è un premio per lo "spione" di 1.000 sterline al mese. Possono partecipare tutti i maggiorenni pagando una piccola tassa d'iscrizione. Non è possibile scegliere i filmati che vengono trasmessi al proprio pc, che comunque non riguardano mai la propria zona di residenza. Gli interessati, secondo l'azienda, sono oltre 13.500 in tutta Europa.


Meglio la sicurezza o la privacy?
Per il fondatore della Internet Eyes, Tony Morgan, il servizio sembra esser utile per la lotta alla criminalità. "Il problema delle telecamere a circuito chiuso, che sono praticamente dappertutto, ma che non c'è mai nessuno a controllarle." Molte le critiche degli attivisti dei diritti civili, che appunto sono preoccupati, credendo che la Gran Bretagna sia diventata come un "Grande Fratello".


L'Information Commissioner's Office, autorità garante della tutela dei dati personali, afferma che l'azienda rispetta le leggi sulla privacy e insiste sul controllo dei precedenti degli aderenti al servizio.

Scritto da: Francesco Polimeni

Software Spiare PC

-

3740 hits


0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.