Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

Perché la Cia sta spiando i cambiamenti climatici

Venerdì, 14 gennaio 2011 • Categoria: Spionaggio

McClatchy News ha pubblicato un'interessante indagine del Medill's National Security Reporting Project che rivela quanto la Cia sia interessata al global warming come problema di sicurezza nazionale ed internazionale degli Usa e come questo sia contrastato da un Partito repubblicano sempre più ideologizzato e ostaggio del negazionismo ascientifico. Un interesse riemerso con forza nell'estate 2010, quando uno degli obiettivi più sensibili per la Cia, il Pakistan, è stato sommerso da alluvioni biblici. Un analista ed ex capo del Center on climate change and national security della Cia ha spiegato a Charles Mead ed  Annie Snider, due giornalisti del  Medill's National Security Reporting Project che «Il peggior disastro naturale nella storia del Pakistan è stato un avvertimento. Sono esattamente gli stessi sintomi che vedremo per i futuri eventi dei cambiamenti climatici e che ci aspettiamo di vedere di più.

Volevamo sapere: quali sono le condizioni che portano ad una situazione come l'alluvione del Pakistan Quali sono le cose importanti per i flussi dell'acqua, la sicurezza alimentare ... la radicalizzazione, le malattie? E per gli sfollati?». La Cia, analizzando il disastro del Pakistan, ha scoperto che ha terremotato gli elementi chiave della già fragile stabilità dello Stato (in queste ore è in corso ad Islamabad una crisi di governo che sembra senza vie di uscita) e che le certezze che aveva sulla portata dei fiumi e sulle rese agricole stanno inesorabilmente cambiando. Anche un rapporto governativo dice che l'amministrazione Usa è mal preparata per agire sui cambiamenti climatici che stanno per arrivare più rapidamente del previsto e minacciano di portare instabilità in luoghi dove sono in ballo gli interessi nazionali degli Stati Uniti. Da 20 anni a questa parte decine di funzionari ed esperti dicono che le proiezioni climatiche mancano di dettagli ed informazioni essenziali su come le popolazioni reagiscono ai cambiamenti, ad esempio con l'emigrazione. Anche i militari, tanto amati dai repubblicani, dicono che non hanno l'intelligence necessaria per prepararsi a quello che potrebbe accadere.

Microtelecamere a colori


Continua a leggere su Greenreport

Microspie a Roma

-

1424 hits


0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.