Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

Bulgaria: ministro si dimette, era una ex spia comunista

Lunedì, 20 dicembre 2010 • Categoria: Spionaggio

Il ministro senza portafoglio con delega per i bulgari all’estero, Bozhidar Dimitrov, ha presentato le dimissioni a causa del suo passato di agente dei servizi segreti dell’epoca del comunismo. Il fatto era risaputo anche prima della sua nomina ma il premier Boyko Borissov non se ne era curato al momento della formazione del suo governo. ”Mi dispiace molto per lui, è un rinomato storico e grande amico, ma i principi contano più di tutto”, ha detto ieri sera Borissov accettando le dimissioni. Il premier si è visto costretto a fare questo passo dopo che la settimana scorsa è scoppiato lo scandalo dei diplomatici rivelatisi ex spie del regime totalitario e che hanno guidato o guidano ancora circa il 45% delle 114 missioni bulgare all’estero. Borissov aveva chiesto il loro immediato ritiro ma i media gli hanno subito rinfacciato il caso Dimitrov. Le dimissioni di Dimitrov, secondo il quale nel suo dossier ”non c’è nulla di amorale” di cui vergognarsi, dovrebbero essere accolte dal Parlamento prima di Natale.

Continua a leggere "Bulgaria: ministro si dimette, era una ex spia comunista"

2159 hits


La Bulgaria «purga» la sua diplomazia dagli ex agenti comunisti

Giovedì, 16 dicembre 2010 • Categoria: Servizi Segreti

Rischiano tutti il posto i diplomatici bulgari che avevano svolto in passato attività di spionaggio per i servizi segreti durante il comunismo, i cui nomi sono stati pubblicati ora su una lista di una Commissione incaricata di fare luce sul passato regime.
La pubblicazione della lista ha già scatenato aspre reazioni a Sofia, anche perchè emerge che un grandissimo numero di diplomatici siano stati in passato agenti della Darzhavna Sigurnost (Ds), la famigerata polizia segreta del dittatore Todor Zhivkov. Ieri a Sofia la Commissione incaricata di aprire ed esaminare gli archivi segreti dell'era comunista, sia della Ds, sia del servizio di spionaggio militare, ha pubblicato i nomi di ambasciatori e consoli generali della diplomazia bulgara che hanno svolto o stanno svolgendo missioni all'estero. Compito della Commissione è pubblicare i dossier di ex agenti o collaboratori dei servizi segreti che ricoprono oggi, o aspirano a ricoprire, incarichi importanti: politici, deputati, pubblici ufficiali, magistrati.

Continua a leggere "La Bulgaria «purga» la sua diplomazia dagli ex agenti comunisti"

1413 hits