Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

Privacy: Facebook di nuovo sotto accusa. Conserva la rubrica degli utenti iPhone

Venerdì, 21 gennaio 2011 • Categoria: Sorveglianza informatica

Un nuovo allarme sui pericoli per la privacy su Facebook è stato lanciato dalla società specializzata in sicurezza Fortinet, secondo cui il sito recupera e colleziona sui suoi server i numeri della rubrica telefonica degli utenti che utilizzano l'applicazione iPhone per sincronizzare i contatti. Una volta attivata, l'applicazione invece di scaricare tutti i contatti Facebook, cosa che andrebbe contro le politiche sulla privacy della società, effettua il percorso inverso, carica cioè i contatti dell'iPhone sui server del social network e poi effettua la sincronizzazione.Tutti i numeri presenti nella rubrica di chi usa l'applicazione finiscono quindi in mano alla società, che conta su un bacino di oltre 100 milioni di persone che regolarmente si collegano al profilo Facebook dal cellulare. Anche se non tutti sono utenti iPhone e anche se una minima parte di questi ultimi avesse usato l'applicazione, sarebbe comunque un bel bottino.

Microtelecamere

Continua a leggere "Privacy: Facebook di nuovo sotto accusa. Conserva la rubrica degli utenti iPhone"

1845 hits


GB: "L'IPHONE NON E' SICURO", VIETATO AI MINISTRI

Mercoledì, 16 giugno 2010 • Categoria: Intercettazioni

Niente piu' iPhone ai ministri, almeno quelli britannici. Gli esperti di sicurezza di Whitehall hanno sconsigliato l'utilizzo del gioiello touch-screen della Apple per questioni di sicurezza: meglio usare Blackberry e altri telefoni considerati meno vulnerabili. Le agenzie per la sicurezza informatica - riferisce il Daily Telegraph - hanno chiesto ai ministeri di non dotare neppure lo staff di iPhone, poiche' potrebbero essere vulnerabili agli hacker e alle interferenze. La Apple ha escluso problemi di questo tipo.Oltre a molti ministri e parlamentari, in Gran Bretagna sono circa 4 milioni i patiti del "mela-fonino".

Continua a leggere "GB: "L'IPHONE NON E' SICURO", VIETATO AI MINISTRI"

1574 hits