Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

L’FBI installa backdoor nei protocolli di sicurezza

Venerdì, 17 dicembre 2010 • Categoria: Internet Sicurezza

Dieci anni fa (Wikileaks, purtroppo, non c’era ancora) l’FBI ha collocato “una serie di backdoor” nell’Internet Protocol Security di OpenBSD (un sistema operativo open source, per chi non lo sapesse). Questo è quello che ha dichiarato la persona pagata per farlo, in una lettera inviata a Theo de Raadt, project leader di OpenBSD:
“Vorrei rendere noto il fatto che l’FBI ha implementato una serie di backdoor nei meccanismi di leaking side channel delle chiavi nell’OCF (il framework crittografico di OpenBSD/FreeBSD), allo scopo specifico di monitorare il sistema di criptazione VPN site-to-site implementato da EOUSA (Executive Office for United States Attorneys), organizzazione che controlla dell’FBI. Questa è, forse, la ragione per cui avete perso i finanziamenti del DARPA: probabilmente hanno avuto sentore della cosa e non hanno volto che si creasse alcun prodotto derivato da un codice con le backdoor”.

Continua a leggere "L’FBI installa backdoor nei protocolli di sicurezza"

1978 hits