Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

Il wifi è libero

Sabato, 1 gennaio 2011 • Categoria: Internet Sicurezza
Dopo mesi di promesse, conferme e smentite e soprattutto dopo cinque lunghissimi anni di interminabile attesa, le disposizioni introdotte dall’allora ministro dell’interno, Beppe Pisanu, attraverso le quali si era imposto un inutile ed anacronistico obbligo di identificazione, a mezzo carta d’identità, per connettersi ad internet in modalità wifi presso bar, ristoranti ed esercizi pubblici sono state abrogate. Sono bastate poche righe inserite nel c.d. Decreto Milleproroghe, per buttarsi alle spalle una norma che ha rappresentato, negli ultimi cinque anni, una delle tante anomalie italiane e soprattutto che ha frenato lo sviluppo e la diffusione delle connessioni internet pubbliche, contribuendo così ad aggravare il drammatico digital divide che affligge il nostro Paese e lo relega a ruolo di fanalino di coda in ogni classifica europea relativa alla diffusione della banda larga. Dal primo gennaio sarà pertanto possibile entrare in un bar, ordinare un caffè e sfogliare un quotidiano on-line senza bisogno di esibire al gestore un documento d’identità e, soprattutto, senza che quest’ultimo debba aquisire e conservare un’imponente mole d’informazioni relativa all’utilizzo, da parte dei propri clienti, delle risorse di connettività .

Continua a leggere "Il wifi è libero"

2037 hits


Regno Unito, Street View non spia

Lunedì, 2 agosto 2010 • Categoria: Spionaggio

Nel Regno Unito si sono concluse le indagini avviate nei confronti di Google per l'ipotesi di violazione della privacy causata dai metodi adottati da Google per mappare strade e connessioni WiFi per il suo servizio Street View. Gli investigatori britannici nell'inchiesta aperta hanno avuto modo di visionare i dati così raccolti da Google e hanno ritenuto che non sia stata raccolta alcuna informazione rilevante illecitamente rispetto al quadro normativo locale. L'Information Commissioner Office (ICO), che vigila sulla privacy britannica, ha stabilito che "è improbabile che Google abbia catturato quantità rilevanti di informazioni personali. Non vi sono inoltre prove che eventuali dati in questo modo raccolto abbiano danneggiato o possano in futuro danneggiare un qualsiasi individuo".

Continua a leggere "Regno Unito, Street View non spia"

1480 hits


Wi-Fi, alla ricerca delle reti disponibili e delle chiavi memorizzate

Lunedì, 5 luglio 2010 • Categoria: Sorveglianza informatica

Nir Sofer è uno degli sviluppatori più conosciuti in Rete. Le sue applicazioni, completamente gratuite e spesso distribuite sotto forma di prodotti opensource, offrono la possibilità di personalizzare nel dettaglio il comportamento del sistema operativo e dei software installati. Le utility proposte da Sofer sono dei veri e propri gioiellini che non dovrebbero mancare all'appello nella "cassetta degli attrezzi" del tecnico informatico o del professionista.Tra i software prodotti da Nir Sofer ve ne sono due, particolarmente interessanti, vocati alla gestione di connessioni Wi-Fi: WirelessNetView e WirelessKeyView. Il primo software, interfacciandosi con la scheda Wi-Fi installata sul personal computer, si occupa di andare alla ricerca delle reti wireless disponibili nelle vicinanze riportando, per ciascuna di esse, una serie di dati tecnici.

Continua a leggere "Wi-Fi, alla ricerca delle reti disponibili e delle chiavi memorizzate"

1602 hits