Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

Una tenda anti-cimici. Così Obama si difende dalle spie

Martedì, 12 novembre 2013 • Categoria: Controspionaggio
Barack Obama è sicuramente l'uomo che di spie se ne intende.Non ci voleva lo scandalo del Datagate per capirlo. Da anni viaggia sempre con una tenda anti intercettazione da microspie all'interno del suo bagaglio di viaggio: una specie di tenda da campeggio, che ha una stoffa particolare per isolare e proteggere le proprie comunicazioni e colloqui sensibili da orecchie e occhi indiscreti. Molto simile a quella rinvenuta e subito smantellata, sull'ultimo piano dell'ambasciata britannica a Berlino, e che ha fatto finire Londra nell'occhio del ciclone della Cancelliera Angela Merkel.

La tenda "anti microspie" è corredata di un apparato denominato "generatore di rumore bianco" che praticamente genera un rumore di sottofondo impedendo alla microspie e micro registratori vocali di trasmettere o registrare la conversazione che avviene all'interno della tenda. 

Continua a leggere "Una tenda anti-cimici. Così Obama si difende dalle spie"

4378 hits


Pc e smartphone a rischio, l'esperto di controspionaggio: "Connettetevi ad Internet solo quando necessario"

Giovedì, 17 ottobre 2013 • Categoria: Controspionaggio
E’ da qualche tempo che sul Web non si sente più parlare di sicurezza informatica. Un tempo gli allarmi virus erano all’ordine del giorno, mentre oggi sembra quasi di vivere una Rete idealmente sicura, dove gli hacker sono soltanto una lontana e sbiadita minaccia incapace di spaventare e creare danni. Ma è realmente così? Abbiamo intervistato Francesco Polimeni, esperto di controspionaggio (proveniente dai reparti della Polizia di Stato) e amministratore di Spiare.com, società leader in Italia nello sviluppo di tecnologie anti intercettazione, che opera nel settore da oltre 15 anni.

I malware non rappresentano più una minaccia, si sono “estinti” oppure il bersaglio degli hacker è semplicemente cambiato?
"I virus informatici esistono eccome, forse sono anche più numerosi di prima. Attualmente sono in crescita gli attacchi hacker per furti online e violazioni dei sistemi informatici. In prima posizione ci sono le attività del cyber crimine (75%), attacchi che hanno come obiettivo l'arricchimento veloce. Tra tutti gli episodi, il 37% tratta soggetti che frequentano l'ambito finanziario ed il 24% attività commerciali e ristoranti. Il target sono i dati delle carte di credito dei clienti. In forte crescita è il fenomeno dello spionaggio industriale, con attacchi mirati a fabbriche e società di servizi (statistiche del Data Breach Investigations Report). La lotta al cyber-crimine è poco esaltante. Il 66% degli attacchi sono scoperti dopo alcuni mesi. In forte calo gli episodi di furti di dati per finalità "politiche" dagli hacktivist, ciò spiega il cambio di strategia operato dagli hacker, i quali orientano la loro attività su azioni dimostrative e sugli oscuramenti dei siti web. Il vero cambio di rotta è quello del Cyber Warfare, "guerra informatica" tra varie nazioni, che sta vivendo una vera escalation".

Continua a leggere "Pc e smartphone a rischio, l'esperto di controspionaggio: "Connettetevi ad Internet solo quando necessario""

6107 hits


Rilevatore di Microspie GSM 2G /3G/ 4G Wifi /Bluetooth

Lunedì, 24 giugno 2013 • Categoria: Controspionaggio
Il MAC-501 Rilevatore Attività Cellulari è un rilevatore multibanda di cellulari portatile, pronto per l'ultma generazione di cellulari 4G (così come per gli standard esistenti 2G e 3G).
Microspie Digitali ed Analogiche portatile professionale

Il Rilevatore di Microspie GSM MAC-501 è progettato per rilevare e localizzare
le trasmissioni da microspie o altri dispositivi basati sulla rete cellulare inclusi i telefoni cellulari, PDA e Smartphone, localizzatori satellitari, dispositivi di ascolto GSM (microspie) e telecamere wireless nascoste 3G/4G.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI RILEVATORE DI MICROSPIE:

Rileva le frequenze GSM (2G), UMTS (3G), 4G (LTE) - oltre Wifi / Bluetooth e dispositivi 2,4 Ghz
Rileva Cellulari, Smartphone, localizzatori GPS, SMS, microspie GSM, 3G/4G Video, Bluetooth e dispositivi Wifi
Rileva fasce cellulari 800 MHz (4G), 900 MHz (2G), 1800 MHz (2G/4G), 2100 MHz (3G) 2600MHz (4G)
Individua la banda 2400 Mhz per Wifi / Bluetooth / video e altri dispositivi di ultima generazione

Continua a leggere "Rilevatore di Microspie GSM 2G /3G/ 4G Wifi /Bluetooth"

3879 hits


RILEVATORE di MICROSPIE, MICROCAMERE spente ed accese, MICROSPIE GSM

Mercoledì, 8 agosto 2012 • Categoria: Controspionaggio
Il RILEVATORE di MICROSPIE e MICROTELECAMERE accese e spente, wireless e filari

PLATINUM PRO, RILEVATORE DI MICROSPIE a due bande, è il risultato della continua ricerca dell'eccelenza e della perfezione in vent'anni di lavoro nel campo dello controspionaggio elettronico.

L' ultima evoluzione di una serie di Rilevatori di Microspie professionali high-class, in un unico dispositivo tascabile, ci permette di verificare in modo semplice e veloce se è a rischio la riservatezza delle nostre conversazioni e/o delle nostre azioni:

Siamo ascoltati da una microspia nascosta?
Qualcuno sta trasmettendo la nostra conversazione all' esterno indossando un trasmettitore o utilizzando un celluare?
Siamo ripresi da una microtelecamera occultata o da un microvideoregistratore?

Oggi è possibile effettuare delle riprese video in alta risoluzione e con qualità audio impressionante utilizzando dei dispositivi sempre più miniaturizzati e quasi completamente invisibili ad occhio nudo.

Continua a leggere "RILEVATORE di MICROSPIE, MICROCAMERE spente ed accese, MICROSPIE GSM"

2792 hits


Così il controspionaggio iraniano lotta con le intelligence straniere

Sabato, 14 gennaio 2012 • Categoria: Controspionaggio

Il controspionaggio iraniano è al lavoro per tappare i buchi e le falle nel sistema e fermare una campagna di attentati contro uomini e installazioni del programma nucleare nazionale. Ieri è morto uno scienziato nell'esplosione della sua macchina, Ahmadi Roshan, giovane vicedirettore di un complesso per l'arricchimento dell'uranio a Natanz, dopo che martedì il capo di stato maggiore di Israele, Benny Gantz, aveva avvertito che l'Iran "deve aspettarsi più 'eventi innaturali' nel 2012". I successi più grandi per ora sono contro i servizi americani. Quello che si conosce si deve ad alcune spiegazioni date a novembre sulla porta del consiglio dei ministri da Heydar Moslehi, 54 anni, capo del ministero dell'Intelligence iraniano. Moslehi ha ricordato che a maggio 2011 è stato arrestato un gruppo di 30 informatori della Cia – alcuni lavoravano per il governo – e a novembre è stato arrestato un altro gruppo da dodici. In mezzo c'è stato l'arresto di un terzo gruppo di informatori a Beirut, si dice favorito dall'aiuto di Moslehi e dalla sua condivisione di risorse e tecnologia con Hezbollah e con i servizi libanesi.

Controspionaggio

Continua a leggere "Così il controspionaggio iraniano lotta con le intelligence straniere "

3497 hits


Rilevatore di Microspie Dual Mode - PRO-M10FX

Martedì, 27 dicembre 2011 • Categoria: Controspionaggio

Rilevatore di Microspie Digitali ed Analogiche portatile professionale.
Questi due rivelatori indipendenti possono operare contemporaneamente per la massima capacità di rilevamento o separatamente per consentire la rilevazione di specifici tipi di dispositivi.La modalità a banda larga può rilevare anche le più deboli trasmissioni. Questa modalità in grado di rilevare le trasmissioni da dispositivi di sorveglianza discreta, come microspie alimentati dalla rete elettrica / trasmettitori telefonici / trasmettitori video wireless / dispositivi di localizzazione / walkie-talkie ecc. La modalità cellulare è progettato per rilevare e localizzare trasmissioni da dispositivi di telefonia mobile, dispositivi GPS, dispositivi di ascolto e le più recenti telecamere nascoste wireless 3G.Può essere utilizzato in sale riunioni per verificare microspie GSM e 3G telecamere senza fili nascoste, rileva segnali cellulari non autorizzati negli uffici, negli ospedali o nelle carceri e nei veicoli dove sono nascosti dispositivi di localizzazione GPS.

Rilevatori di microspie

Continua a leggere "Rilevatore di Microspie Dual Mode - PRO-M10FX"

2996 hits


Piccolo e potente Rilevatore di Microspie con Frequenzimetro

Mercoledì, 5 ottobre 2011 • Categoria: Controspionaggio
Il Rilevatore di Microspie NKS3000 è un piccolo e sensibile strumento per la rilevazione veloce di una grande varietà di microspie e trasmettitori utilizzati per accedere di nascosto ad informazioni riservate, inclusi telefoni cellulari GSM900/1800, UMTS(3G), e cordless.

Caratteristiche principali:

-Scelta tra 3 modalità di lavoro (rilevamento, ricerca, guardia)
-Permette di selezionare i tipi di segnali da rilevare.
-Rilevamento di segnali a banda larga e digitali.
-Menu su display.
-Permette di ascoltare i segnali rilevati
-Indica sul display frequenza, distanza e livello segnale rilevato.
-Modalità allarme silenzioso (vibrazione)
Antenna interna - dimensioni estremamente compatte 

Continua a leggere "Piccolo e potente Rilevatore di Microspie con Frequenzimetro"

3377 hits


Gb, agente segreto trovato morto: aveva abiti da donna e interessi sadomaso

Venerdì, 14 gennaio 2011 • Categoria: Controspionaggio

Gareth Williams, l’agente dell’MI6 trovato morto nel proprio appartamento ad agosto, chiuso in una borsa rinvenuta nella vasca da bagno, aveva visitato alcuni siti internet dedicati alle pratiche sadomaso e aveva un guardaroba pieno di abiti da donna nuovi, all’apparenza mai indossati, del valore di 15.000 sterline.E’ quanto hanno rivelato gli inquirenti che stanno indagando sulla sua morte, in seguito ad un’analisi del traffico web dei suoi cellulari. La polizia sta inoltre cercando di contattare una coppia che si era recata a casa della spia.”La morte di Gareth rimane sospetta, non sono ancora state trovate spiegazioni e le indagini sulle circostanze della morte continuano”, ha dichiarato l’ispettore capo Jack Sebire.


Secondo alcune fonti, gli inquirenti ora sarebbero convinti che qualcuno ha aiutato Williams, 30 anni, a entrare nella borsa. In seguito ad alcune testimonianze, la polizia ha diffuso l’identikit di una coppia che si sarebbe recata nell’appartamento un mese prima della morte della spia. I due avevano detto ad un testimone di aver ricevuto le chiavi di casa da un certo ‘Pier Paulo’.

Rilevatori di microspie

Continua a leggere "Gb, agente segreto trovato morto: aveva abiti da donna e interessi sadomaso"

3826 hits


Sistema di Protezione Audio Anti Ascolto e Contro Spionaggio

Domenica, 9 gennaio 2011 • Categoria: Controspionaggio
Il Sistema PLM - P3A di Protezione Audio Anti Ascolto agisce contro i seguenti dispositivi di spionaggio:

  • Registratori Audio digitali ed a cassetta

  • Registratori Audio incorporati nei telefoni cellulari

  • Microspie GSM  ed altri Trasmettitori GSM

  • Radio microfoni; microspie, trasmettitori audio

  • Microfoni cablati

  • Microfoni a muro

Il Sistema PLM - P3A è un sistema particolare contro lo spionaggio e  per la protezione delle conversazioni e le riunioni riservate. Non tutti i dispositivi di spionaggio, come ad esempio i trasmettitori telecomandati e registratori audio miniaturizzati, possono essere rilevati con i metodi consueti. Anche un moderno telefono cellulare  può fungere da registratore audio, oppure trasmettere la conversazione a terzi ascoltatori indesiderati.

Come dicevamo è estremamente importante disporre di un dispositivo di protezione affidabile per poter conversare in assoluta tranquillità.


Il concetto di sistema di protezione PLM - P3A si basa sulla generazione a delle interferenze audio prodotte in modo simultaneo alle frequenze audio della voce umana. Il volume di questa interferenza è superiore a quello della voce umana; quindi un dispositivo di ascolto (microspia, registratore audio, ect.) non e' in grado di recepire in modo chiaro il discorso appena pronunciato tra le persone presenti.


Le interferenze generate non possono essere cancellate da nessun dispositivo o software utilizzato per la pulizia delle registrazioni.


Allo stesso tempo, il prodotto non crea interferenze o eventuali disagi ai partecipanti alla riunione grazie alle speciale cuffie in dotazione le quali permettono agli utenti di sentirsi in cuffia con una qualita' audio veramente cristallina e chiara. Ogni cuffia è dotata di un rilevatore di radiofrequenza che garantisce la protezione contro micro tasmettitori audio occultati nel orecchio.

Rilevatori di microspie

Continua a leggere "Sistema di Protezione Audio Anti Ascolto e Contro Spionaggio"

2522 hits


COREE: PYONGYANG, PRONTI A "GUERRA SANTA" NUCLEARE CONTRO SUD

Giovedì, 23 dicembre 2010 • Categoria: Controspionaggio

La Corea del Nord ha minacciato una "guerra santa" contro il Sud, dopo le manovre militare di Seul. "Le forze armate della Repubblica democratica popolare di Corea (Dprk) sono in grado di lanciare una guerra santa di giustizia basata sul deterrente nucleare in qualsiasi momento necessario per far fronte alle azioni dei nemici", ha affermato il ministro delle Forze armate nordcoreano, Kim Young-Chun, nel corso di un incontro per il 19mo anniversario della nomina di Kim Jong-Il a capo supremo dell'esercito.Per il ministro le esercitazioni militari sudcoreane delle ultime settimane indicano che la Corea del Sud "si sta preparando alla guerra". Le nuove minacce hanno segnalato un innalzamento dei toni rispetto alla prima reazione di Pyongyang che si era limitata a denunciare i guerrafondai" del sud.
Poco prima il presidente sudcoreano, Lee Myung-bak, aveva avvertito che Seul sferrera' uno "spietato contrattacco" se Pyongyang dovesse ripetere un bombardamento a sorpresa come quello del 23 novembre contro l'isola di Yeonpyeong. Lee, che ha visitato in tuta mimetica i reparti schierati sul confine fortificato tra i due Paesi, ha affermato che le truppe sudcoreane non dovranno mai abbassare la guardia. "Abbiamo creduto che la pazienza potesse assicurare pace a questa terra, ma non era cosi'".

Continua a leggere "COREE: PYONGYANG, PRONTI A "GUERRA SANTA" NUCLEARE CONTRO SUD"

2412 hits


Navigare in assoluto anonimato con Proxy Switcher

Domenica, 12 dicembre 2010 • Categoria: Controspionaggio

IE Proxy Switcher è un software completamente gratuito che permette di cambiare l'indirizzo IP di connessione in modo che nessuno possa riconoscerci online. Grazie all'utilizzo di questo programma l'utente può navigare e visitare i siti web in completo anonimato. L'applicazione è compatibile con i maggiori browser di navigazione come Internet Explorer, Chrome e Safari ed è possibile minimizzarlo nella barra di sistema di Windows. IE Proxy Switcher si presenta con un'interfaccia estremamente intuitiva e facile da utilizzare da cui è possibile accedere a tutte le funzioni. Per utilizzare il software basta premere il tasto "add", inserire l'indirizzo IP e la porta, scegliere un nome. In qualsiasi momento è possibile abilitare e disabilitare la funzione del programma.


Tra le principali caratteristiche dell'applicazione:
- navigazione anonima sul web;
- semplice da utilizzare;
- interfaccia intuitiva
 

Continua a leggere "Navigare in assoluto anonimato con Proxy Switcher"

4837 hits


PLM PALLADIUM 12 Rilevatore di Microspie (10 MHz 12,5 GHz)

Martedì, 26 ottobre 2010 • Categoria: Controspionaggio

Il più avanzato della Linea dei Rilevatori di Microspie High Class tascabili PALLADIUM - uno strumento potente ed indispensabile per chi quotidianamente, nei propri ambienti oppure durante vari spostamenti, deve salvaguardare e diffendere la segretezza delle informazioni.

Il Rilevatore di Microspie tascabile Palladium 12, di facile utilizzo anche per persone non esperte, è ingrado di rilevare radiofrequenze (da 10 MHZ fino a 12, 5 GHz):

-Microspie Ambientali RF tutti i tipi fino 12.5 Ghz !
-Microspie Telefoniche RF Seriali e Parallele
-Localizzatori Satellitari GPS + GSM
-Microspie Gsm
-Segnali Burst (come SMS)
-Microcamere UMTS
-Controllo Cellulari Spia e Modificati sia Gsm che UMTS

Continua a leggere "PLM PALLADIUM 12 Rilevatore di Microspie (10 MHz 12,5 GHz)"

3369 hits


Controspionaggio dei clan. "Anticipano le nostre mosse"

Giovedì, 21 ottobre 2010 • Categoria: Controspionaggio

Fonte: Repubblica - DOPPIO colpo ai Casalesi. Dopo i grandi boss si fa pulizia di eredi e luogotenenti. Ma esiste un altro lato, oscuro, che trapela tristemente dalle indagini dell'Antimafia. Emerge - a fatica, visto il top secret di una inchiesta in corso - l'esistenza di una rete di "controspionaggio" da parte degli appartenenti al clan.
Scrive il procuratore della Repubblica Giandomenico Lepore: "Un controspionaggio rispetto alle iniziative della magistratura e delle forze dell'ordine che consente agli affiliati di conoscere spesso in anticipo le attività cautelari o le iniziative più invasive, e di apprestare forme di tutela assai efficaci". Parole gravi, anche perché alluderebbero a talpe interne proprio agli uffici giudiziari. Non solo. Al di là del successo delle indagini trapela l'amaro in bocca dei magistrati costretti "a fare i conti con risorse obsolete" a fronte di "sofisticati strumenti tecnologici a disposizione del clan con risorse economiche che tendono a vanificare alcuni sistemi tradizionali di indagine".

Continua a leggere "Controspionaggio dei clan. "Anticipano le nostre mosse""

3091 hits


Servizi Attivi: segnalato traffico di esplosivo T4 a Gioia Tauro

Venerdì, 1 ottobre 2010 • Categoria: Controspionaggio

Autore: Marco Federico - Il Porto di Gioia Tauro, potrebbe rivelarsi uno scalo strategico per il terrorismo internazionale, forse proprio perchè ” fuori rotta”, forse perchè, dal punto di vista logistico, è difficile spiegare il motivo di tale scelta da parte di gruppi terroristici... Il passaggio di certo non è casuale, ma segue sicuramente una logica ben studiata, con un fine ben preciso… A chi erano destinate le sette tonnellate dell’esplosivo T4, ben camuffato dentro il carico di latte in polvere? Agli Hezbollah libanesi o ai Palestinesi di Hamas? Risulta evidente che il terrorismo internazionale segue una “Road map strategica”: bisogna capire oltre ai mandanti, chi sono gli esecutori dei quali si serviranno per attuare i loro piani, ma, soprattutto quale sarà il loro prossimo bersaglio… L’indagine è difficile e complessa e, senza dubbio, non mancheranno i ” colpi di scena “…

Continua a leggere "Servizi Attivi: segnalato traffico di esplosivo T4 a Gioia Tauro"

3127 hits


A tu per tu con un esperto…

Martedì, 21 settembre 2010 • Categoria: Controspionaggio

Quattro chiacchiere con il Signor Francesco Polimeni, Responsabile commerciale della Polinet srl: azienda specializzata nel settore della sorveglianza e controsorveglianza elettronica, in particolare per la vendita online B2C. Intervista di Marco Federico - www.servizisegreti.com

Domanda:
Signor Polimeni
, lei proviene dai reparti della Polizia di Stato, dove ha prestato servizio dal 1983 al 1990, cosa l’ha spinto a lasciare il lavoro di agente ?
Risposta:
Mi ha spinto l’interesse al settore della “tecnologia investigativa”, pratica, che nella Polizia di Stato, in quel periodo, era riservata a pochi eletti. Ho deciso di lasciare il servizio per potermi avvicinare di più al mondo delle investigazioni private (anni 90/98). Con l’avvento della Legge sulla Privacy, mi sono dedicato totalmente al settore delle tecnologie investigative, viaggiando in Europa alla ricerca di laboratori dell’ex Urss e Germania dell’Est dove ho trovato un ottimo canale di “approvvigionamento”.
D: La Polinet è stata fondata nel 2001 come ditta individuale, ci può raccontare come è nata l’idea?
R: L’idea è nata nel periodo in cui svolgevo l’attività d’investigatore privato, poiché ricevevo, da parte dei miei clienti, moltissime richieste d’acquisto di prodotti per la sorveglianza audio/video e per le bonifiche da microspie. Così ho costituito la Surveillance Equipment di Francesco Polimeni (anno 2000) poi trasformatasi in Polinet S.r.l (anno 2001) unitamente al sito internet www.spiare.com

Continua a leggere "A tu per tu con un esperto…"

3862 hits