Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

L'investigatore pagato dall'azienda non può controllare come il dipendente lavora

Venerdì, 10 agosto 2012 • Categoria: Investigazioni Private

Il dipendente può essere fatto seguire e controllare a distanza da un investigatore privato, ma solo se c'è il sospetto che stia commettendo reati. Il poliziotto privato invece non può spingersi – o essere spinto – a verificare l'esatto adempimento delll'obbligazione lavorativa, cioè a fare l'esame (a distanza) di come il dipendente svolge le sue mansioni. Non solo. La perquisizione personale (cioè corporale) del lavoratore sospetto infedele è lecita, ma non invece quella sulla sua auto o nella sua abitazione.È la corte di Cassazione (14197/12, depositata il 7 agosto) a ribadire i confini leciti della "curiosità" del datore di lavoro sospettoso – o giustamente insospettito - decidendo sul ricorso (respinto) di un dipendente d'albergo siciliano con il vizio della mano lesta.

Continua a leggere "L'investigatore pagato dall'azienda non può controllare come il dipendente lavora "

6417 hits


Gli investigatori cambiano vita ora scovano gli assenteisti

Martedì, 21 dicembre 2010 • Categoria: Investigazioni Private

Dei tradimenti della moglie, di cosa facciano i mariti o i fidanzati quando se ne vanno in giro da soli, agli italiani, interessa sempre di meno. Meglio indagare sull'assenteismo dei dipendenti, sulla fedeltà dei soci, sull'affidabilità dei clienti. Meglio spiare per questioni di business, che per affari di cuore. La crisi economica ha toccato tutti i settori, ma non quello dell'investigazione privata che in questi anni ha visto aumentare fatturati e clientela. Per le agenzie la recessione è stata un affare, anche se, per cavalcare l'onda, gli 007 hanno dovuto letteralmente rivoluzionare il loro lavoro.

C'è molto meno sesso e molto più spionaggio industriale, oggi, nelle loro indagini. Solo il 30 per cento di chi si rivolge ad un'agenzia investigativa lo fa per questioni di famiglia, nella stragrande maggioranza dei casi la clientela è un'azienda, una banca, un imprenditore che sospetta frodi, concorrenza sleale, finti assenteismi o violazioni nella tutela di marchi e brevetti. Lo dimostra uno studio di Axerta (una delle principali agenzie italiane) su dati della Camera di Commercio di Milano: negli ultimi tre anni il numero delle agenzie, in Italia, è aumentato del 9 per cento e il giro d'affari complessivo, nel 2010, ha toccato quota 350 milioni di euro (più 10 per cento sul 2009).

Continua a leggere "Gli investigatori cambiano vita ora scovano gli assenteisti"

3465 hits


Investigazioni private e violazione della privacy a giudizio detective, poliziotti e clienti

Mercoledì, 21 luglio 2010 • Categoria: Investigazioni Private

Tutto partì da un automobilista che portò la sua vettura da un elettrauto perché la batteria si scaricava troppo rapidamente. Il tecnico accertò che la batteria alimentava anche una microspia. Da qui le indagini e il coinvolgimento di persone legate all'agenzia 'Professional detective', all"Ags investigazione e sicurezza' all"Alfa security', alla 'AA Romapol' e altri. Diversi i casi presi in esame dagli investigatori e anche il ricatto tentato a carico di una donna ripresa più volte fotograficamente per screditarla. Sono state rinviate a giudizio dal gup di Roma, Giovanni De Donato, 20 persone coinvolte nello scandalo su una serie di indagini illegali compiute da agenzie di investigazione private della capitale con la complicità di poliziotti e funzionari dell'Agenzia delle entrate. Il processo inizierà il primo dicembre prossimo davanti ai giudici della decima sezione penale del tribunale di Roma. Per gli altri indagati che hanno deciso di sottoporsi a riti alternativi il gup deciderà il 28 settembre.

Continua a leggere "Investigazioni private e violazione della privacy a giudizio detective, poliziotti e clienti"

3747 hits


Corso sulle Investigazioni Private

Giovedì, 17 giugno 2010 • Categoria: Investigazioni Private

Corso di livello Universitario e di Perfezionamento in CRIMINOLOGIA E PSICOLOGIA INVESTIGATIVA II Edizione. La durata del corso è quella prevista dagli standard europei.Ii programmi dei corsi di Master in criminologia e psicologia investigativa sono rivolti a coloro che desiderino arricchire la loro formazione e valorizzare i loro curricula con un percorso di eccellenza.Il Master potrà essere seguito totalmente per via teledidattica (internet) e tramite lezioni su testi, dispense e podcast (ipod), senza obbligo di frequenza in aula, con un docente-tutor disponibile on line per tutta la durata del percorso studi.

Continua a leggere "Corso sulle Investigazioni Private"

2875 hits