Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

Israele, prigioniero X implicato in operazione del Mossad in Italia

Lunedì, 18 febbraio 2013 • Categoria: Servizi Segreti
Si infittisce il mistero sul “prigioniero X“, detenuto segretamente e trovato morto in un carcere israeliano nel 2010: Ben Zygier era sospettato dal Mossad di aver passato informazioni all’intelligence australiana su una operazione segreta dello stesso Mossad in Italia. A riferirlo è la televisione australiana Abc, ripresa dal giornale israeliano Haaretz. “Zigyer – si legge sul sito di Abc - venne arrestato perché il Mossad sospettava avesse passato informazioni al servizio segreto interno australiano (Asios)”. E in effetti, continua l’emittente australiana che la scorsa settimana ha rivelato la vera identità del “prigioniero X”, “Zigyer si incontrò con responsabili del Asios e fornì informazioni sui dettagli di numerose operazioni del Mossad, inclusi i piani per una missione top-secret in Italia la cui preparazione aveva richiesto anni”.

Continua a leggere "Israele, prigioniero X implicato in operazione del Mossad in Italia"

4109 hits


Chi vede il Mossad persino dietro gli animali-spia

Mercoledì, 19 gennaio 2011 • Categoria: Spionaggio

L'ultimo arruolato è un avvoltoio, e ce lo garantisce la stampa saudita. Il Mossad lo ha spedito nei cieli del regno per fare la spia, prova ne è (quale controspionaggio fantastico hanno da quelle parti) che il volatile porta un braccialetto con scritto "Tel Aviv University".Di recente il Mossad ha arruolato parecchi animali: c'è lo squalo che davanti alla costa del Sinai azzanna solo i turisti non israeliani. Mica è scemo a mordere i suoi. Serve a rovinare il turismo e quindi l'economia egiziana. Ci sono i topi che invadono a Gerusalemme est le case degli arabi e solo quelle: le abitazioni degli ebrei godono di derattizzazione preventiva.

C'è poco da ridere: le teorie della cospirazione sono puro incitamento all'omicidio e devastano la mente araba riempiendola di cretinate, lo spiega anche Fouad Adjami, studioso libanese eminente. Diffuse senza sosta da tv e giornali sostenute da imam e politici, ecco le ultime imprese del Mossad :la strage dei Copti ad Alessandria e in Irak per sollevare i cristiani contro il mondo islamico; il lavoro della Corte Internazionale che individua negli hezbollah i colpevoli dell'assassinio del presidente Rafik Hariri nel 2005, per sovvertire il Libano; la divisione del Sudan, per togliere al mondo islamico il predominio dell'Africa; gli scontri in Yemen; le persecuzioni dei palestinesi in Irak; un progetto di Israele di distruggere la Moschea di Al Aqsa e costruire un Terzo Tempio sulle sue rovine.

Microtelecamere Audio

Continua a leggere "Chi vede il Mossad persino dietro gli animali-spia"

1335 hits


L'Iran: "Distrutta rete di spie del Mossad"

Domenica, 16 gennaio 2011 • Categoria: Spionaggio

L'Iran ha arrestato un «network di spie» legate al Mossad, il servizio di intelligence israeliano, che sarebbe coinvolto nell'uccisione di uno scienziato nucleare iraniano avvenuta un anno fa. Lo ha annunciato la televisione iraniana senza aggiungere molti particolari a quello che è stato definito un annuncio del ministero dell'interno di Teheran.


L'OMICIDIO DELLO SCIENZIATO - «La rete di spie e terroristi collegati al Mossad - ha detto lo speaker leggendo un comunicato ufficiale - è stato distrutto. Il network era implicato nell'assassinio di Masoud Ali-Mohammadi». Mohammadi, scienziato operante in ambito universitario, era stato ucciso da una bomba in un attentato avvenuto nella Capitale il 12 gennaio del 2010. Non sono state ancora diramate conferme o smentite da parte del governo di Gerusalemme.

Gps per pedinamenti

Continua a leggere "L'Iran: "Distrutta rete di spie del Mossad""

1238 hits


MILANO, CITTA’ APERTA…

Venerdì, 1 ottobre 2010 • Categoria: Intelligence

Autore Marco Federico - Per fronteggiare il terrorismo internazionale, bisogna bloccare i finanziamenti delle attività terroristiche all’estero. Lo scorso 12 novembre 2009, sono state eseguite 17 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di algerini, di cui sei vivevano in italia. Si trattava di una cellula terroristica che rappresentava un importante punto di riferimento per sovvenzionare e costituire ulteriori cellule terroristiche. Questa organizzazione che agiva in italia, con collegamenti a livello internazionale, produceva documenti falsi per avere libertà di movimento sia in Europa che in Nord Africa.

Continua a leggere "MILANO, CITTA’ APERTA…"

1024 hits


Polonia, estradato verso la Germania presunta spia del Mossad

Venerdì, 6 agosto 2010 • Categoria: Servizi Segreti

La corte d’appello di Varsavia ha disposto l’estradizione verso la Germania di Uri Brodski, presunto agente segreto del Mossad israeliano, coinvolto nell’assassinio a Dubai di un leader di Hamas. L’uomo, sospettato di essersi procurato un passaporto in seguito impiegato dal commando in azione a Dubai, lascerà presto la Polonia, come spiega il suo legale. “Dovrà essere estradato entro dieci giorni dalla sentenza. In Germania ci sarà anche una indagine penale a suo carico”. Il cittadino tedesco non è accusato di aver partecipato materialmente all’assassinio, nel gennaio scorso negli Emirati, di un leader di Hamas, Mahmud al-Mabou, ma solo di aver favorito il delitto, fornendo documenti falsi.

Continua a leggere "Polonia, estradato verso la Germania presunta spia del Mossad"

1112 hits