Servizi Segreti Intelligence

Agenti segreti,notizie sul mondo dell'informazione,dell'intelligence,dello spionaggio,della politica internazionale e sicurezza nazionale.

Investigazioni private e violazione della privacy a giudizio detective, poliziotti e clienti

Mercoledì, 21 luglio 2010 • Categoria: Investigazioni Private

Tutto partì da un automobilista che portò la sua vettura da un elettrauto perché la batteria si scaricava troppo rapidamente. Il tecnico accertò che la batteria alimentava anche una microspia. Da qui le indagini e il coinvolgimento di persone legate all'agenzia 'Professional detective', all"Ags investigazione e sicurezza' all"Alfa security', alla 'AA Romapol' e altri. Diversi i casi presi in esame dagli investigatori e anche il ricatto tentato a carico di una donna ripresa più volte fotograficamente per screditarla. Sono state rinviate a giudizio dal gup di Roma, Giovanni De Donato, 20 persone coinvolte nello scandalo su una serie di indagini illegali compiute da agenzie di investigazione private della capitale con la complicità di poliziotti e funzionari dell'Agenzia delle entrate. Il processo inizierà il primo dicembre prossimo davanti ai giudici della decima sezione penale del tribunale di Roma. Per gli altri indagati che hanno deciso di sottoporsi a riti alternativi il gup deciderà il 28 settembre.

Continua a leggere "Investigazioni private e violazione della privacy a giudizio detective, poliziotti e clienti"

5705 hits


Inchiesta su 007 privati chiesti 29 rinvii a giudizio

Lunedì, 28 giugno 2010 • Categoria: Intercettazioni

Le investigazioni private, risalenti al periodo 2007-2008, erano state portate a termine con microspie e videosorveglianza. Agli arresti finirono 17 persone. Sono 29 le persone tra titolari di agenzie investigative, segretarie, detective, clienti committenti, tecnici esperti di intercettazioni, oltre a tre poliziotti ed un dipendente dell'Agenzia delle Entrate, che rischiano di finire sotto processo a Roma. Le accuse: investigazioni illegali, con interferenze illecite in vite private sfociate addirittura nella corruzione di funzionari pubblici. A chiedere il loro rinvio a giudizio, per reati che vanno dall'associazione per delinquere alla corruzione, dall'intralcio alla giustizia alla falsa testimonianza, dalla rivelazione aggravata dei segreti d'ufficio all'accesso abusivo al sistema informatico del ministero dell'Interno e dell'Agenzia delle Entrate, è stato il procuratore aggiunto Pietro Saviotti.

Continua a leggere "Inchiesta su 007 privati chiesti 29 rinvii a giudizio"

2121 hits